News


  • Zurigo, 4 maggio 2022

    Lo studio di CRIF: Dove si trasferiscono le aziende svizzere? Il Canton Vallese svetta, Zurigo perde aziende

    CRIF SA ha analizzato dove si sono trasferite nel 2021 all’interno del territorio svizzero le aziende iscritte nel Registro di Commercio. I Cantoni Vallese, Turgovia e Appenzello Esterno registrano la maggiore immigrazione netta.

  • Zurigo, 6 aprile 2022

    Leggera contrazione del tasso di debitori inadempienti al 6,33%

    CRIF SA ha calcolato il tasso di debitori inadempienti in Svizzera. Nonostante il perdurare della pandemia, il tasso di debitori inadempienti ha subito una leggera contrazione del 6,33% rispetto al 6,45% di gennaio 2021. Il numero dei debitori indempienti è calato a 553’344.

  • Zurigo, 23 febbraio 2022

    Lo studio di CRIF: nel 2021 il numero di aziende è aumentato del 3,4%

    Nel 2021 il numero di aziende presenti in Svizzera è aumentato del 3,4%. I Cantoni Svitto e Zugo hanno registrato la crescita maggiore con il 4,7%, seguiti dal Canton Turgovia con il 4,5%. Il Canton Appenzello Interno presenta un saldo negativo (-0,4%).

  • Zurigo, 10 dicembre 2021

    Serge Trefzger nominato vice CEO

    Il consiglio di amministrazione di CRIF SA ha nominato Serge Trefzger vice CEO. Il signor Trefzger lavora presso CRIF già da più di 15 anni ed è responsabile del settore Data Management.

  • Zurigo, 19 novembre 2021

    L’85,7% dei rivenditori online è vittima di frode

    Oltre l’85% dei rivenditori intervistati dichiara di essere stato vittima di una frode già una volta. Negli ultimi 12 mesi si è registrato un incremento delle perdite rispetto all’anno scorso. Benché con la pandemia abbiano realizzato un fatturato più alto, i rivenditori online sono però stati anche più frequentemente vittime di tentativi di frode. È questo il risultato di uno studio dell’agenzia di informazioni commerciali CRIF condotto insieme a Handelsverband.swiss.

  • Zurigo, 8 novembre 2021

    Nuovo aumento dei furti d’identità in Internet

    CRIF Cyber Observatory: nel primo semestre 2021, i furti d’identità sono aumentati di oltre il 56% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Telegram viene sempre più utilizzato per scambiarsi informazioni rubate. La metà degli account hackerati rimandano a pagine di intrattenimento, gaming e dating online. In Svizzera, le password più rubate sono nomi di battesimo.

  • Zurigo, 20 ottobre 2021

    Oltre 200’000 aziende fantasma in Svizzera

    In Svizzera ci sono oltre 200’000 aziende inattive. Il dato corrisponde a quasi il 30% di tutte le aziende iscritte nel Registro di Commercio. La percentuale più elevata di aziende fantasma si trova nel Canton Giura, quella più bassa nel Canton Ticino.

  • Zurigo, 28 settembre 2021

    Nuova contrazione del tasso di debitori in Svizzera

    CRIF SA ha calcolato il tasso di debitori inadempienti CRIF in Svizzera. Nonostante la continua crisi dovuta al coronavirus, il tasso di debitori ha subito una leggera contrazione del 6,15% rispetto al 6,45% di gennaio 2021. Il numero dei debitori è calato a 534’803.

  • Zurigo, 15 settembre 2021

    CRIF lancia una piattaforma per la valutazione di aziende sulla base dei criteri ESG

    CRIF lancia una piattaforma per la valutazione di aziende sulla base dei criteri ESG. Questo strumento rende più semplice la gestione della catena di fornitura e funge da prova indipendente degli sforzi delle singole aziende per quanto concerne i fattori ESG.

  • Bologna, 14 settembre 2021

    CRIF si conferma tra le top 100 della classifica IDC FinTech per il nono anno consecutivo e accelera nello sviluppo di soluzioni digitali per l’Open Banking

    CRIF si è posizionata al 53esimo posto nella classifica IDC FinTech Rankings 2021 e per il nono anno consecutivo, CRIF risulta tra le prime 100 Fintech a livello globale.

loader

No Items Found