CRIF a Lugano

Manuel Zollikofer, Direttore Generale di CRIF Svizzera, assieme ad un team di lingua italiana hanno approfondito alcuni aspetti relativi al comportamento di pagamento di persone fisiche e giuridiche in Svizzera e nel Ticino, a partire dalla premessa che “in Svizzera si riscontra una delle piú alte incidenze relative di fallimenti in Europa (121 insolvenze ogni 10’000 aziende). Un ruolo cruciale al fine di garantire la necessaria liquidità aziendale è rivestito dalla puntualità con cui clienti e partner pagano le fatture”, pubblicata in una recente analisi condotta da Febis.
 
Durante l’incontro, al quale erano presenti tutte le maggiori banche ticinesi - Credit Suisse AG, BPS Suisse, Banca Stato Cantone Ticino, Cornèr Banca SA, BSI SA, Banca Raiffeisen, Bank NOW -  è stata lanciata la nuova versione in italiano del sito web crif.ch a dimostrazione della vicinanza di CRIF SA agli svizzeri di lingua italiana.